Perchè PrenatalSafe è superiore agli altri test prenatali non invasivi (NIPT)?

Test prenatale non invasivo TPNI Altri TPNI
PrenatalSafe Prenatest (USA)
Prenatest (Europa)
Harmony MaterniT23
Laboratorio cinese (in Cina e nel mondo intero)
Utilizza dati più robusti, il vero DNA della madre , per sottrarre il cfDNA della madre da quello del feto. Non richiede l'uso di un cromosoma di riferimento Non separano il cfDNA materno da quello del feto, conteggiano semplicemente cromosomi totali e li paragonano a un cromosoma di riferimento
99% di accuratezza per T21, T13 e T18 a livelli sino a 4% ff Fino al 25% i falsi negativi a ff di 4-8%
Rileva sempre una frazione fetale La maggior parte non rileva una frazione fetale
Rileva la sensibilità e le specificità di tutti cromosomi valutati anche X e Y Non rilevano la specificità dei cromosomi X e Y
Comunica sempre la valutazione del rischio per la monosomia X, un aneuploidia che è più comune nel secondo trimestre rispetto a T21, T13 e T18 messi insieme La maggior parte in forma della monosomia X quando viene rilevata e non ne conferma l'assenza
Offre ogni paziente una valutazione del rischio personalizzata Può prevedere zone grigie come sospetta aneuploidia
Individua la triploidia, una causa importante di aborti spontanei Non è in grado di rilevare la triploidia

Condividi