Cosa può individuare la diagnosi prenatale?

Anomalie cromosomiche;

Malattie genetiche su base genica;

Malformazioni fetali rilevabili "in utero" nel corso della gravidanza;

Presenza del genoma di agenti infettivi (esempio citomegalovirus, herpes simplex, varicella Zoster, rubeovirus, HIV, toxoplasma gondii, parvo virus)

Condividi